Bazyoussef

Bazyoussef

Software per scaricare video streaming

Posted on Author Grokus Posted in Software

4) JDownloader. Hai trovato dei video in streaming che ti piacerebbe tanto conservare sul tuo PC ma non sai come scaricarli? Forse posso darti una mano. Conosco dei programmi. Il primo tra i software per scaricare video di cui desidero parlarti è ClipGrab. flash, in MP4 e tantissimi altri formati di video in streaming che normalmente non​. E' un ottimo programma gratis che pur non avendo la funzione di cattura dello streaming, consente comunque di scaricare video da ben siti.

Nome: software per scaricare video streaming
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: Android. iOS. MacOS. Windows XP/7/10.
Licenza: Gratis!
Dimensione del file: 39.88 Megabytes

Il termine streaming indica la possibilità di guardare un video man mano che arriva a destinazione. Vedremo come scaricare video in streaming distinguendo due situazioni diverse: — Come scaricare video in streaming on demand Il contenuto on demand è completo alla sorgente e il sito web lo invia in piccole parti man mano che lo visualizziamo; in questo caso possiamo salvare direttamente il file sorgente originale. In questo caso si tratta di registrare il flusso mentre lo visualizziamo. Come scaricare video in streaming Per comodità, non usiamo servizi esterni e software che lavorano per noi ma usiamo un modo universale, valido su Windows, Linux e Mac che ci permette di scaricare il video in modo semplice.

Il trucco per ottenere il flusso video originale consiste nel far credere ai siti streaming di guardare il video da un iPad o da un iPhone.

Il programma permette anche di scaricare la sola traccia audio del video, cliccando su Estrai audio dal menu a tendina che si trova in alto a sinistra.

Bisognerà a questo punto copiare la stringa che appare nel campo posizione in una nuova finestra del browser e premere invio. YouTube Premium è disponibile sotto forma di app sia per gli smartphone, sia per i tablet, nelle versioni per Android e per iOS.

Oltre a consentire la riproduzione dei video presenti su YouTube senza pubblicità, permette anche di scaricali e di riprodurli offline.

Tutti i video scaricati con questa procedura vengono posizionati nella sezione Raccolta di YouTube, e si visualizzano cliccando sulla voce Download.

Nella versione gratuita ci viene chiesto se vogliamo accettare la pubblicità personalizzata o meno. Per usare Total files gratuitamente siamo dunque obbligati a pigiare sul tasto Accetta pubblicità personalizzata.

Come scaricare video in streaming (live)

Effettuiamo quindi la ricerca del sito dove sappiamo ci sia un filmato di nostro interesse e avviamo la riproduzione del video. Dopo pochi secondi comparirà in basso la scritta Vuoi scaricare questo contenuto?

A download completato Total files invierà una notifica. A differenza delle altre app recensite fino a qui, Veezie.

Migliori programmi per scaricare video

Mentre sui dispositivi Android il download avviene direttamente dal Play Store , un discorso diverso va fatto, invece, per iPhone e iPad. Infatti, Veezie.

Spesso vengono proposte più alternative: tutti i file generalmente puntano a file in formato MP4 immediatamente riproducibili con VLC, con Windows Media Player o con qualunque riproduttore multimediale non appena scaricati ma è possibile attivare la conversione in tempo reale in altri formati. Di solito, un finale nel nome del file lascia intendere che si tratta di un video in formato Full HD p ovvero x pixel ; l'indicazione si riferisce a un video HD p x pixel.

Viceversa, indicazioni come oppure fanno riferimento a risoluzioni video decisamente superiori. L'appellativo 4K indica l'approssimazione della sua risoluzione pixel orizzontali. Con le risoluzioni 2K, 4K e 8K, tuttavia, si è abbandonata la vecchia convenzione: con p e p si fa riferimento al numero di pixel in verticale mentre con 2K, 4K e 8K ci si riferisce ai pixel in orizzontale.

Le indicazioni , e similari fanno evidentemente riferimento sempre ai pixel in verticale. Per scaricare da Pasty non bisogna cliccare subito su uno dei link offerti ma farvi clic con il tasto destro del mouse quindi scegliere, nel menu contestuale, la voce Salva link con nome in Chrome, Salva destinazione con nome in Firefox oppure Salva oggetto con nome in Edge.

Pasty consente anche di scaricare, ove disponibili, i sottotitoli del video indicato in formato SRT, gestibili essi stessi con l'ottimo VLC.

Purtroppo i servizi online facili da usare che permettono di scaricare video da qualche tempo a questa parte tendono ad aprire finestre a comparsa e propongono messaggi pubblicitari dal contenuto quanto meno dubbio.


Nuovi post