Bazyoussef

Bazyoussef

Scaricare ezcast italiano

Posted on Author Fenris Posted in Software

  1. Storie Digitali
  2. Amazon Prime Video su TV
  3. PC HP - Condivisione schermo utilizzando Miracast (Windows 10)
  4. EZCast – Recensione completa

Per gli utenti Windows/Mac, è possible scaricare l'applicazione EZCast Per gli utenti iPhone/iPad, è possible scaricare l'app iOS tramite il codice QR. Since ver, EZCast App supports casting local multimedia, camera, web surfing, cloud video, cloud storage, multi-screen games to your Apple TV. Scarica subito EZCast su Aptoide! ✓ senza virus o malware ✓ senza costi extra. Per gli utenti Windows/Mac, è possible scaricare l'applicazione EZCast Per gli utenti iPhone/iPad, è possible scaricare l'app iOS tramite il codice QR o.

Nome: scaricare ezcast italiano
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: MacOS. Android. iOS. Windows XP/7/10.
Licenza: Gratis!
Dimensione del file: 49.59 Megabytes

Puoi usare questa tecnologia per condividere le operazioni che esegui nel tuo PC, eseguire una presentazione di diapositive o persino per usare il tuo gioco preferito su uno schermo più grande.

Questo sito utilizza cookie per analisi, contenuti personalizzati e pubblicità. Continuando a navigare questo sito, accetti tale utilizzo. Scopri di più. Seleziona versione prodotto. Tutti i prodotti.

Storie Digitali

Più difficile a dirsi che a farsi: provate e in caso di necessità scriveteci sulla nostra pagina Facebook. Cavo prolunga HDMI. Vuoi conoscere offerte e promozioni dal mondo dell'hardware e dell'hitech? Iscritivi al Nostro canale Telegram telegram. Articolo valutato 4.

Amazon Prime Video su TV

Valuta l'articolo:. Avvisami quando qualcuno risponde: La tua email non verrà pubblicata o mostrato sulla pagina acconsento al trattamento dei dati personali iscrivimi alla Newsletter di RiparaIlMioPC.

Ho collegato Chromecast al TV impostato poi sul mio cellulare e riesco dal mio telefono a trasmettere la partita sul TV, ma se io non ci sono in casa e porto via il cellulare, come potrebbe, ad esempio, mio figlio vedere la partita?

Non puoi trasmettere DAZN dall'app dello smartphone al televisore come invece avviene per YouTube , devi usare uno dei metodi sopra indicati. Ripara il Mio PC. Tutti i marchi, i loghi citati in questa e nelle altre pagine del nostro sito appartengono ai legittimi proprietari.

Sembra che JavaScript sia disabilitato sul tuo browser. Online dal 25 Ottobre Bisogno d'aiuto?

In alternativa possiamo effettuare il download dal sito www. Sullo schermo viene visualizzata una schermata con il nome SSID della rete WiFi creata dal dongle e la password di accesso.

PC HP - Condivisione schermo utilizzando Miracast (Windows 10)

Infine le icone in basso per accedere a risorse in rete via DLNA, replicare il display di smartphone e tablet sul TV solo dispositivi che supportano Miracast , e le impostazioni. La potenza in ricezione e trasmissione del WiFI è scarsa.

Sul mio telefono, per la verità non recentissimo, effettivamente gira lentamente. Il tutto viene pilotato da telefono o tablet, che in pratica funzionano come telecomandi evoluti. Ad esempio guardare video di Youtube o navigare sul web.

Ottimo per visualizzare su grande schermo foto e video realizzati con la fotocamera del telefonino. Insomma, guardare una fotografia o filmato su un tablet è una buona cosa, ma su un display di pollici assumono tutto un altro fascino, inoltre in tal modo sono visibili da molte persone in contemporanea. Acquisto consigliato. Alternative — In passato ho recensito anche il dongle ChromeCast di Google. Non è insopportabile per i giocatori occasionali o nei titoli più tranquilli, ma chi ne fa un passatempo quotidiano potrebbe rimanere deluso.

Per quanto riguarda la distanza fra sorgente e destinazione , il risultato è ancora ottimale pur trasmettendo da una stanza all'altra con un muro portante in mezzo. A due stanze di separazione, la TV è in grado di mostrare un segnale ancora accettabile, mentre dopo il terzo muro è impossibile conservare la connessione. Nella foto seguente, si vede il punto in cui il segnale è andato perso: il televisore è nella stanza illuminata in fondo al corridoio.

In questa guida ci occupiamo specificamente di "Miracast". Si tratta di una tecnologia nata in seno a Wi-Fi Alliance , lo stesso gruppo alle spalle del Wi-Fi impiegato per accedere alla rete senza bisogno del connettore cablato.

EZCast – Recensione completa

Wi-Fi Alliance non è la sola a proporre una soluzione di questo tipo: Miracast è fiancheggiata da specifiche concorrenti che stanno cercando di imporsi sul mercato, la più popolare fra le quali è certamente la "chiavetta" Chromecast. Lato-destinazione ovvero "per quanto riguarda il display" è molto semplice capire se disponiamo del necessario: o lo schermo è equipaggiato in maniera nativa con il supporto a Miracast pochissimi modelli lo sono: l'informazione è riportata fra le specifiche tecniche, sul manuale o sulla scatola oppure basta collegare un adattatore per abilitare alla ricezione qualsiasi schermo dotato di ingresso HDMI.

I requisiti minimi per trasmettere in Miracast da un PC, notebook o tablet governato da Windows sono abbastanza articolati. Brevemente: se avete acquistato un Ultrabook sono i portatili sottilissimi da oltre 1.

Lo stesso dicasi per i convertibili Surface Pro 2 e generazioni successive. Una volta stabilito che il computer è compatibile, il più è fatto: iniziare a trasmettere, infatti, è banale. Per quanto riguarda la piattaforma mobile di Google, Miracast è supportato "formalmente" da Android 4. Ma "formalmente" pare non essere abbastanza e, nel concreto, ogni modello di smartphone e tablet deve essere studiato individualmente. Cattive notizie per gli utenti Linux. Sebbene un pacchetto per la trasmissione in Miracast esista, sarà necessario ancora parecchio lavoro affinché aggiunga un livello qualitativo soddisfacente.

Non che sia impossibile, bene intesto, ma c'è da smanettare parecchio ed il risultato non è garantito. I possessori di uno smartphone basato sul sistema operativo mobile di Microsoft possono trasmettere via Miracast a partire da Windows Phone 8. Il browser web travestito da sistema operativo di Google non è ancora dotato del supporto a Miracast e, di conseguenza, i Chromebook che lo impiegano non sono in grado di trasmettere alle TV con questa tecnologia.

La questione molto semplice per gli utenti Mac, iPhone e iPad; questi device non supportano Miracast, ed è altamente probabile che continueranno ad ignorarlo anche in futuro. Alla pagina dedicata , Amazon spiega che la modalità "mirror" di Miracast, ovvero quella in cui si fotocopia completamente la schermata del telefono sulla TV, è supportata solo trasmettendo con Fire Phone oppure con un tablet della famiglia Fire HDX la precedente generazione Fire HD non è dotata della caratteristica.


Nuovi post